Unità Clinica

Ortopedia e traumatologia

Riferimento per la chirurgia protesica dell’Anca

L’Unità operativa di Ortopedia e Traumatologia, sotto la responsabilità del dott. Fabrizio Angaroni (ortopedia) e il dott. Marco Scarpaccio (Traumatologia),  ha come obiettivo la diagnosi e la cura delle patologie del sistema muscolo-scheletrico, sia di tipo degenerative, sia di origine traumatica.

L’Unità di ortopedia, invece, dà particolare attenzione alla chirurgia protesica dell’anca, del ginocchio, della spalla, del gomito, del polso e delle piccole articolazioni, effettuata laddove possibile, con tecniche mini-invasive.

Per la chirurgia dell’anca, in particolare, l’Unità rappresenta un punto di riferimento per il territorio bergamasco e non solo, grazie all’utilizzo della tecnica mini-invasiva Amis, con approccio anteriore, che riduce al minimo il rischio di danneggiamento di muscoli, tendini, vasi e nervi.

I Trattamenti dell’Unità

L’attività chirurgica

Oltre alla chirurgia protesica, l’attività chirurgica comprende:

  • Chirurgia di revisione e di reimpianto per patologie settiche o fallimento meccanico;
  • Chirurgia capsulolegamentosa del ginocchio in artroscopia con sostituzione del legamento crociato anteriore e posteriore con BPB da donatore, suture meniscali e meniscectomie selettive;
  • Chirurgia ricostruttiva per lesioni della spalla;
  • Chirurgia del piede per correzione dei dimorfismi posturali e delle deviazioni scheletriche con tecniche mini-invasive, calcagno stop nel retropiede valgo;
  • Chirurgia ortopedica pediatrica per malformazioni congenite, per le patologie perinatali e dell’età infantile;
  • Chirurgia di allungamento degli arti nelle dismetrie e nel nanismo secondo laal tecnica di Ilizarov;
  • Osteotomie varizzanti, valgizzanti, epifisiodesi transitoria nelle deviazioni assiali patologiche degli arti;
  • Chirurgia del trapianto autologo di cartilagine nelle patologie condroarticolari del ginocchio e della tibiotarsica.

L’attività diagnostica

L’attività diagnostica, invece, si concentra in particolare su:

  •  patologie degenerative delle grandi e piccole articolazioni;
  •  patologie vertebrali e dimorfismi della colonna in età evolutiva;
  •  patologie neonatali e dell’infanzia (piede torto congenito, displasie e lussazioni dell’anca);
  •  patologie della spalla, del gomito e della mano;
  •  patologie del piede;
  •  osteoporosi e osteomalacia;
  •  trattamento locale delle sindromi dolorose e infiammatorie.

L’attività di Traumatologia

Per quanto riguarda la traumatologia, l’Unità collabora con il Pronto Soccorso e con le altre specialità coinvolte nel trattamento del paziente politraumatizzato.

Staff

  • Dott. Fabrizio Angaroni
  • Dott. Marco Scarpaccio
  • Dott. Marco Incerti
  • Dott. Ivan Bonacina
  • Dott. Vittorio Boreatti
  • Dott. Rocco Cavallo
  • Dott. Flavio Cividini
  • Dott. Giovanni De Luca
  • Dott. Mahmoud Esmaieli
  • Dott. Paolo Golferini
  • Dott. Juljan Kape
  • Dott. Andrea Murnigotti 
  • Dott. Ernesto Pintore
  • Dott. Marco Rao
  • Dott. Damiano Rottoli 
  • Dott. Vincenzo Secundulfo 
  • Dott. Marco Valadé 

Info e numeri utili

Ortopedia e Traumatologia

Tel: 035.604299

Email: ortopediapsp.cs@grupposandonato.it

L’unità di Ortopedia e Traumatologia si trova al II piano

Prenotazione/accettazione ambulatoriale SSN

Call center 035.6225701

Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 17.00,

Piano -1

Prenotazione/accettazione ambulatoriale solventi e convenzionati

Call center  035.604425

Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 17.00,

Piano -1

Ricoveri con SSN

Tel: 035.604430

Dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 15.00.

Piano -1 area CUP

Ricoveri in regime di solvenza

Tel: 035.604427

Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 17.00.

Piano -1 area privati