Unità Clinica

Chirurgia Vertebrale

Centro di Eccellenza della Chirurgia Vertebrale

L’Area di Chirurgia Vertebrale dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi è tra i pochi riferimenti in Europa a essere accreditata come Centro di Eccellenza dalla Società Europea di Chirurgia Vertebrale (European Spine Society) per questa specialità.

Si compone di specialisti in Ortopedia, Traumatologia e Neurochirurgia i quali, ognuno con le proprie peculiarità professionali, forniscono la possibilità di trattare tutte le condizioni patologiche associate al rachide.

Al Galeazzi, vengono gestiti sia mediante una vasta rete di ambulatori multidisciplinari (Ortopedico - Chirurgia Vertebrale, Neurochirurgico, Neurologico, Reumatologico, Fisiatrico, Anestesiologico - Terapia del dolore) e sia di reparti di degenza dedicati, tutti i disturbi legati al:

  • rachide cervicale
  • rachide toracico
  • rachide lombare.

Si adottano protocolli terapeutici e tecniche chirurgiche tra le più all’avanguardia nel settore.  Un tale sistema integrato consente di seguire il paziente in ogni fase del suo trattamento assicurando una costante continuità di cure.

Il trattamento delle deformità della colonna vertebrale

Punto di forza della Area di Chirurgia Vertebrale è da sempre, per formazione storica e interesse di ricerca scientifica, il trattamento delle deformità della colonna vertebrale, patologie che causano nell'età giovanile, adolescenziale ed adulta o in eventuale associazione a patologie congenite, neuro-muscolari e sindromiche:

  • deviazione della colonna vertebrale sia sul piano frontale (scoliosi)
  • deviazione sul piano laterale (ipercifosi, imbalance, flat-back).

Tali patologie vengono trattate, ove possibile, in maniera conservativa, mediante busti ortopedici associati a programmi di ginnastica posturale e di rinforzo muscolare specifici o, ove indicato, chirurgicamente.

Il trattamento chirurgico viene eseguito mediante le più moderne tecniche di correzione e strumentazione, adattate alle esigenze specifiche del paziente.

1.908

Interventi all’anno

58.572

Prestazioni ambulatoriali all’anno (reparto ortopedia)

Altri punti di forza dell'Unità di Chirurgia Vertebrale

Il trattamento della spondilolistesi

Un particolare impegno sia clinico che scientifico è stato volto negli anni anche al trattamento delle spondilolistesi (istmiche, displastiche, traumatiche,) sia in età giovanile che adulta. I professionisti afferenti all’Area di Chirurgia Vertebrale sono da sempre impegnati sia da un punto di vista scientifico che clinico nel trattamento di tale patologia.

I trattamenti chirurgici previsti vengono stabiliti valutando per ogni paziente età, sintomatologia, quadro radiologico, tipologia ed evoluzione della spondilolistesi e vanno da tecniche peculiari quali la ricostruzione istmica, adatta a giovani pazienti, sino a tecniche più elaborate e complesse che si avvalgono di approcci tradizionali: posteriori, anteriori, combinati e, ove indicato, approcci mininvasivi.

La cura delle patologie degenerative

Vasto campo di interesse è rappresentato anche dalla patologia degenerativa. Le principali patologie trattate in questo ambito sono stenosi vertebrali, ernie del disco, recidive di ernie del disco, spondilolistesi degenerative, mielopatie, instabilità segmentarie.  I trattamenti possono essere di tipo conservativo (utilizzo di busti dedicati, fisioterapia, terapia del dolore) nei pazienti moderatamente sintomatici.

Nei pazienti fortemente sintomatici il trattamento è di tipo chirurgico, avvalendosi di moderne strumentazioni in grado di garantire l’artrodesi (fusione vertebrale) ove necessario, ma anche tecniche volte a conservare mobilità residua del rachide. Le ernie del disco cervicali e lombari vengono trattate con tecnica microassistita in grado di garantire una veloce ripresa funzionale.

Fratture vertebrali e infezioni

L’area di Chirurgia Vertebrale prevede inoltre la possibilità di trattamento anche per fratture vertebrali di varia eziologia (osteoporotiche, traumatiche) e infezioni vertebrali. In tale ambito vengono eseguite procedure diagnostiche, avvalendosi anche della collaborazione della Divisione di Radiologia Interventistica, trattamenti conservativi e chirurgici tra i più all’avanguardia nel settore.

Trattamento Tumori Rachide

I tumori, sia primitivi che secondari del rachide, trovano ampia possibilità di trattamento, sia diagnostico (avvalendosi della collaborazione della Radiologia Interventistica) che terapeutico-chirurgico. Per tali patologie, oltre ad interventi chirurgici di alta complessità eseguiti con le più moderne tecniche e strumentazioni dedicate, è previsto un percorso integrato che si avvale della collaborazione di più figure professionali che consento il trattamento a 360° di una così complessa patologia.

Staff

  • Dott. Antonino Zagra (responsabile Chirurgia Vertebrale I)
  • Dott. Fabrizio Giudici (responsabile Chirurgia Vertebrale I)
  • Dott. Roberto Bassani (responsabile Chirurgia Vertebrale II)
  • Dott. Marco Brayda-Bruno (responsabile Chirurgia Vertebrale III)
  • Dott. Pedro Berjano (responsabile GSpine4)
  • Dott. Claudio Lamartina (responsabile GSpine4)
  • Dott. Max Herr Aebi (GSpine4)
  • Dott. Marino Archetti (Chirurgia Vertebrale I)
  • Dott.ssa Lisa Babbi (Chirurgia Vertebrale III)
  • Dott. Giuseppe Barone (Chirurgia Vertebrale I)
  • Dott.ssa Rosa Baschera (Chirurgia Vertebrale II)
  • Dott. Stefano Boriani (GSpine4)
  • Dott. Stefano Brock (Chirurgia Vertebrale II)
  • Dott. Riccardo Cecchinato (GSpine4)
  • Dott. Marco Damilano (GSpine4)
  • Dott. Dario Gavino (Chirurgia Vertebrale II)
  • Dott. Francesco Langella (GSpine4)
  • Dott. Paolo Lepori (GSpine4)
  • Dott. Alessio Lovi (Chirurgia Vertebrale III)
  • Dott. Andrea Luca (Chirurgia Vertebrale III)
  • Dott. Francesco Mac Donald (Chirurgia Vertebrale III)
  • Dott. Leone Minoia (Chirurgia Vertebrale I)
  • Dott.ssa Carlotta Morselli (Chirurgia Vertebrale II)
  • Dott. Matteo Pejrona (GSpine4)
  • Dott. Amos Maria Querenghi (Chirurgia Vertebrale II)
  • Dott. Andrea Redaelli (GSpine4)
  • Dott.ssa Laura Scaramuzzo (Chirurgia Vertebrale I)
  • Dott. Daniele Vanni (GSpine4)

Info e numeri utili

Dove siamo

Servizio prenotazione/accettazione: piano terra

Con Servizio Sanitario Nazionale

Call Center prenotazioni SSN tel: 02 87370500

Call Center ricoveri SSN tel: 02 66214005

 

In regime di solvenza

Call Center prenotazioni Solventi tel: 02 87370505

Call Center ricoveri solventi tel: 02 66214739 - 02 66214648