Perché le orecchie fischiano?

PUBBLICATO IL 04 OTTOBRE 2018

Non solo il singhiozzo. Il corpo ci manda spesso anche altri segnali come per esempio le orecchie che fischiano. “Viene definito acufene, ci ha spiegato il Dott. Johnny Cappiello, Responsabile dell’U.O. di Otorinolaringoiatria dell’Istituto Clinico S. Anna - ed è una percezione illusoria (ciò che si sente non è reale) di un suono e più precisamente di un fischio. Può essere percepito come lieve suono di sottofondo, come un fruscio o una cascata e come un fischio forte e fastidioso”. Quale significato è bene dare a questo segnale? “Le cause possono essere diverse. Si va dalla manifestazione di un trauma pregresso a un problema alla cervicale sino alla degenerazione dell’orecchio interno che, col passare degli anni, subisce una sorta di usura. Ma può essere anche un sintomo del tutto innocuo che magari si manifesta per un semplice sbalzo pressorio. Se dovesse perdurare è bene farsi visitare dal proprio otorino di fiducia”.

  • Cura e Prevenzione