Una scelta moderna e naturale per prevenire l’herpes

PUBBLICATO IL 18 DICEMBRE 2018

L’herpes virus colpisce circa il 69% della popolazione femminile e il 60% di quella maschile. Un problema estremamente diffuso, quindi, che si può combattere sfruttando le proprietà di un integratore naturale in grado di agire su tutti i tipi di herpes.

Come ci ha spiegato il dott. Claudio Paganotti, specialista ginecologo dell’Istituto Clinico Città di Brescia, “diversi studi hanno dimostrato che l'insorgenza dell'herpes è riconducibile a un indebolimento delle difese immunitarie conseguenza di stress, stanchezza, carenza di sonno, traumi, malattie, abuso di alcool, caffeina, etc”.

Quando diventa estremamente pericoloso?

“L’herpes virus diventa estremamente pericoloso se trasmesso agli occhi. L'herpes oculare, infatti, non solo provoca cicatrici a livello delle cornee, ma può anche portare alla perdita della vista. Ecco perché vogliamo ribadire l'importanza del ruolo della prevenzione. Il virus herpes si nutre dell'aminoacido arginina, presente in numerosi alimenti, che assumiamo quotidianamente, e si attiva, non appena le nostre difese immunitarie si abbassano.

Recentemente è disponibile sul mercato un integratore naturale che, introducendo nel nostro organismo lisina, inganna il virus e blocca la sua replicazione: è stato ideato per prevenire l'attivazione degli herpes labiale, genitale, oculare, fuoco di Sant'Antonio (nevralgia post erpetica) e accelerare la guarigione. I suoi principi attivi sono lisina appunto, la vitamina C (che potenzia le difese immunitarie, protegge le cellule e ripara i tessuti), il calcio e il magnesio (che proteggono le terminazioni nervose sensibili), la vitamina B12 (che aiuta il funzionamento dei sistemi immunitario e nervoso) e l’echinacea (che è antinfiammatoria e immunostimolante).

  • Cura e Prevenzione