Emergenza sangue: chi può donare?

PUBBLICATO IL 01 MARZO 2017

Emergenza sangue: chi può donare? L'ondata di influenza che ci siamo fortunatamente lasciati alle spalle ha mandato in tilt i pronto soccorso della regione, paralizzando anche il sistema della donazione del sangue. Perché c’è questo urgente bisogno di sangue? Lo abbiamo chiesto al Dott. Fouad Kanso, Responsabile medico dell’Istituto Clinico San Rocco. “Per la maggior parte delle patologie, acute o incidenti stradali, è richiesta una grande disponibilità di sangue: per far fronte a questa urgenza è opportuno di disporre di un quantitativo di scorte importante”. Quali sono i requisiti per poter donare? “È imprescindibile godere di buona salute. Prima di qualsiasi donazione, comunque, viene eseguito un attento screening per far sì di valutare approfonditamente ciascun parametro. Vengono eseguiti, inoltre, alcuni esami virologici complessi al fine di tutelarsi dall’eventuale sangue infetto. Non puoi donare, per esempio, se sei anemico, carente di ferro o portatore di una malattia infettiva. Dietro ad ogni donazione, che ritengo essere un gesto molto nobile, c’è un grande lavoro per far sì possa esserci la certezza di poter utilizzare quel sangue garantendo la sicurezza a coloro che lo riceveranno”. 

  • Cura e Prevenzione