Policlinico San Pietro di Bergamo: pronto e operativo il nuovo Pronto Soccorso D.E.A

PUBBLICATO IL 24 OTTOBRE 2019

Il nuovo pronto soccorso D.E.A. del Policlinico San Pietro di Bergamo è aperto e pronto ad accogliere i pazienti.

Si è, infatti, concluso nella mattinata di ieri, 23 ottobre, in tempi record e senza alcuna interruzione dell’attività sanitaria, il trasferimento dal vecchio al nuovo Pronto Soccorso.

Il dottor Paolo Serboli, Responsabile del Pronto Soccorso del Policlinico San Pietro - Gruppo San Donato, spiega:  <<Il trasloco in tempi così rapidi e in modo così efficiente è stato possibile grazie a un importante lavoro di squadra che ha visto coinvolti tutti: direzione, tecnici, infermieri e medici>>.

Il trasferimento nel nuovo Pronto Soccorso e le prime impressioni

<<La nostra priorità – illustra il dottore - è stata quella di evitare qualsiasi discontinuità o interruzione nel servizio.

Obiettivo che abbiamo centrato in pieno, mantenendo aperto il vecchio Pronto Soccorso fino alla fine del trasloco e chiudendolo solo una volta entrato in attività quello nuovo.

Soltanto dalle 5 alle 9 - la fase centrale del trasferimento -, abbiamo chiesto al 118 una riduzione di accessi per eventuali emergenze-urgenze.

In questo modo siamo riusciti a non creare alcun disagio all’utenza>>.

Iniziato ieri alle ore 5:00 del mattino, grazie ad uno sforzo organizzativo importante, il trasloco è terminato solo dopo 4 ore e dalle 9:00 era tutto pronto per ospitare i pazienti nella nuova sede.

Il medico racconta l’emozione provata nell’accogliere la prima ambulanza nel nuovo Pronto Soccorso: <<Abbiamo ricevuto la prima ambulanza nel Pronto Soccorso nuovo intorno alle 9 e dieci. Non senza un po’ di emozione.

Oggi è una giornata importante per tutti, per noi medici che lavoreremo qui, ma soprattutto per il territorio e i pazienti>>.

Uno dei primi pazienti della mattina racconta così le prime impressioni sulla nuova atrutura: <<Appena arrivato davanti all’ingresso del nuovo Pronto Soccorso, lo ammetto, ero un po’ disorientato. È sicuramente un bel “salto” rispetto al Pronto Soccorso vecchio.

Mi hanno colpito molto la grandezza degli spazi, i colori caldi e accoglienti, oltre ovviamente agli spazi interni dove mi hanno visitato, dotati di postazioni tecnologiche e confortevoli>>.

La nuova struttura e gli accessi

Il Pronto Soccorso appena aperto si estende su una superficie di oltre 1.000 mq (rispetto ai 300 del Pronto Soccorso precedente) ed è introdotto nel nuovo corpo di fabbrica che ospiterà anche il blocco operatorio.

Il blocco operatorio ha sale di categoria ISO 5 che offrono le migliori condizioni possibili di sterilità ambientale e ad alta tecnologia. 

L’accesso non è più dall’attuale ingresso in via Forlanini, dove si intersecano i percorsi pedonali degli utenti e visitatori della struttura, ma è sito lateralmente in via Cologni.

  • About Us