Pubblicata la classifica del Ministero della Salute: I 3 IRCCS GSD Ai Primi Posti

PUBBLICATO IL 31 MARZO 2017

Il Ministero della Salute ha recentemente stilato un report dell’attività degli IRCCS italiani. Gli IRCCS, gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, in Italia sono pochi: tra pubblici e privati, se ne contano appena 49 istituti su centinaia di nosocomi presenti sul territorio nazionale. Il riconoscimento di IRCCS, infatti, è molto ambito e viene conferito solo alle eccellenze in sanità. Si tratta di ospedali nei quali oltre a curare i pazienti, si fa anche ricerca: sia di base, cioè in laboratorio, per capire i meccanismi che causano le patologie, sia clinica, studiando in corsia le strategie di cura più efficaci e le modalità sempre più sicure e innovative per trattare i pazienti. Nella classifica stilata dal Ministero non potevano mancare i tre IRCCS del Gruppo Ospedaliero San Donato: l’IRCCS Ospedale San Raffaele, l’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi e l’IRCCS Policlinico San Donato.

Gli ospedali GSD si posizionano con ottimi risultati in questa prestigiosa lista istituzionale. I risultati ottenuti rispecchiano la “vocazione” di ciascun ospedale: l’Ospedale San Raffaele è fortissimo nella ricerca di base ed è il primo istituto italiano per numero di pubblicazioni, l’Istituto Ortopedico Galeazzi mostra il più alto punteggio di Impact Factor, per ciascun ricercatore, nell’ambito delle pubblicazioni a divulgazione scientifica, il Policlinico San Donato è più forte invece nei parametri legati alla complessità dei casi trattati, essendo iperspecializzato nella cura delle patologie cardiovascolari.

  • Ricerca
  • About Us