Effettuato all’IRCCS Policlinico San Donato il primo intervento in Italia al cuore con tecnica MyVal

PUBBLICATO IL 03 OTTOBRE 2019

L’innovativa tecnica cardiochirurgica ha consentito la sostituzione valvolare con un approccio mininvasivo

È stato eseguito al Policlinico San Donato un intervento di sostituzione della valvola mitralica con l’utilizzo della protesi di ultima generazione MyVal. Si tratta della prima procedura realizzata in Italia e tra i primi casi in Europa.

L’intervento cardiochirurgico è stato realizzato su una signora di 83 anni, già paziente dell’Istituto, a cui in passato erano state impiantate una protesi mitralica e una aortica. Proprio la protesi mitralica degenerata e malfunzionante aveva dato origine a un problema di ipertensione polmonare e conseguente scompenso cardiaco.

A eseguire la procedura, perfettamente riuscita, il dottor Francesco Bedogni, Direttore delle unità di Cardiologia Clinica, Interventistica e di Terapia Intensiva Coronarica, e la sua équipe composta da:

  • Federico De Marco
  • Nedy Brambilla
  • Luca Testa
  • Mauro Agnifili
  • Maurizio Tusa.

Come avviene la sostituzione della valvola mitralica con impianto MyVal?

L’intervento al cuore, della durata di circa un’ora e in anestesia generale, è stato realizzato tramite accesso transfemorale, transvenoso e transettale:
bucando una vena dell’inguine, il catetere ha raggiunto il setto interatriale e, con un piccolo foro, è entrato nel lato sinistro del cuore, dove si trovava la protesi mitralica degenerata da trattare con l’impianto della MyVal.

Già alla dimissione, avvenuta dopo 3 giorni dalla procedura, è stata evidenziata una riduzione significativa dell’ipertensione polmonare, motivo degli episodi di scompenso.

Nella stessa giornata, inoltre, sono state realizzate tre procedure di sostituzione valvolare aortica classica (TAVI) con le nuove bioprotesi.

I vantaggi delle protesi valvolare mitralica MyVal 

Rispetto alle valvole di seconda generazione, l’utilizzo delle MyVal è particolarmente vantaggioso perché si tratta di protesi già pre-montate e posizionate su un palloncino. L’innesto della protesi avviene in maniera più semplice e non necessita di ulteriori manovre di allineamento interno. Non da ultimo, le protesi MyVal sono disponibili in diverse dimensioni, garantendo così un risultato più accurato e su misura per ogni paziente.

  • About Us