Dr.ssa Nicoletta Maxia

Dr.ssa Nicoletta Maxia

Biologo

Biologia

Curriculum

La Dott.ssa Nicoletta Maxia è Responsabile per la parte biologica degli interventi di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) all'Istituto Clinico Sant'Ambrogio di Milano.

Si laurea in Scienze Biologiche all'Università degli Studi di Cagliari dove si specializza in Genetica Medica nel 2002. Nel campo della Procreazione Assistita effettua più di 6.000 interventi. Dal 1995 a oggi, ha ricoperto il ruolo di Responsabile biologa in centro PMA in 8 strutture ospedaliere pubbliche e private convenzionate.

Approfondisce le pratiche e le tecniche della PMA guadagnando una grande esperienza con la fecondazione in vitro con trasferimento dell'embrione (FIVET), con l'iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi (ICSI) e di spermatozoi selezionati (IMSI). Esperta delle tecniche TESE e TESA, durante la sua attività approfondisce inoltre, gli aspetti legati al ricorso a tecniche di procreazione assistita in pazienti affetti da sterilità maschile correlata a condizioni di paraplegia.

Partecipa a convegni che trattano argomenti di Infertilità, Ginecologia e Ostetricia e dai quali scaturisce una produzione bibliografica fatta da più di 30 articoli scientifici e atti congressuali. 

Tra questi si ricordano il convegno Internazionale di Endocrinologia Medico-Chirurgica, il Congresso Nazionale della Società Italiana Fertilità e Sterilità (SIFES), il Congresso mondiale Controversies in Obstrectis, Ginecology & Infertility e i contributi apparsi su Ginecologia dell'infanzia e dell'adolescenzaDevelopment in Gynecology and Obstetrics. Tra i diversi convegni che la Dott.ssa Maxia ha organizzato l’ultimo si è tenuto nel 2018 sulla relazione tra l’Infertilità e la Paraplegia.

Lingue Parlate

  • Inglese
  • Italiano

Formazione

  • Università degli Studi di Cagliari
    Specializzazione in Genetica Medica - 2002
  • Università degli Studi di Cagliari
    Laurea in Scienze Biologiche ad indirizzo Genetico - 1993

Pubblicazioni

Immunosupressive activity of human follicular fluid

Volpe A., Macciò. A., Turnu E., Contu. G., Artini. P., Maxia N., Gennazzani A.

recent development in gynecology and obstetrics.53-57.1995.

Contraccezione e dipendenza da oppiacei

Volpe A., Mauri A., Angioni S., Deiana P., Maxia N.,

Ginecologia dell’infanzia e della adoloscenza; 229-232; 1994.
 

Induzione di super-ovulazione nelle pazienti iporesponsive dopo i 40 anni.

Volpe A., Angioni S., Lorenzoni A., Maxia N., Deiana P., Grasso A., Mauri A., atti vi convegno internazionale di endicronologia medico-chirurgica, 378-383; 1993.

Atti VI convegno internazionale di endicronologia medico-chirurgica, 378-383; 1993.

Effects of melanocortins end opioids on perinatal development

Mauri A., Piccione E., Angioni S., Deiana P., Maxia N., Volpe A.,

Current investigation in gynecology and obstetrics, 553-559; 1993

Nuovi aspetti fisiopatologici e diagnostici: ritardo di accrescimento intrauterino.

Volpe A., Mauri A., Angioni S., Deiana P., Maxia N.

Atti della società italiana di ginecologia e ostetricia; 736; 1993.
 

Strategie farmacologiche nell’induzione dell’ovulazione: dosaggi delle gonadotropine, utilizzo dell’analogo

Sgherzi M., Cattaglia C., Salvatori M., Maxia N., Masellis G., Volpe A.

Atti del XVII congesso nazionale sifes; 179-185; 1983.