Unità Clinica

Chirurgia Vascolare e Aortic Center

Principali patologie arteriose e venose

La Chirurgia Vascolare del San Raffaele si occupa dell’iter diagnostico e terapeutico dei pazienti affetti da patologie arteriose o venose. In particolare l’Unità di Chirurgia Vascolare è centro di riferimento nazionale per il trattamento chirurgico ed endovascolare della patologia aortica (addominale, toracica, toraco-addominale e dell’arco), come attestato dalla recente costituzione dell’Aortic Center, centro interdisciplinare di eccellenza dedicato alla cura dei pazienti affetti da patologie dell’aorta e orientato alla ricerca scientifica clinica e traslazionale.

Afferisce inoltre all’Unità di Chirurgia Vascolare il Vein Center, centro specializzato nel trattamento delle patologie del sistema venoso superficiale e profondo, accreditato U.E.M.S. come European Rotating Training Centre in Phlebology.

Patologia dei tronchi sovraortici:

  • stenosi carotidea, vertebrale e della succlavia
  • aneurisma e tumori del glomo carotideo
  • sindrome dello stretto toracico.

Patologia aortica (toracica e addominale):

  • aneurisma e dissezioni

Patologia dei vasi viscerali:

  • stenosi delle arterie renali, mesenterica, tripode celiaco
  • aneurisma.

Patologia delle arterie degli arti inferiori:

  • stenosi o occlusioni di aorta, arterie iliache, femorali, poplitea, tibiali
  • aneurisma femorale o popliteo
  • piede diabetico.

Patologia venosa:

  • trombosi venosa profonda
  • varicocele pelvico
  • varici degli arti inferiori, teleangectasie.

I trattamenti chirurgici

Per la cura di tutte le patologie vascolari l’Unità, pioniera nell’approccio endovascolare al trattamento degli aneurismi dell’arco aortico e dell’aorta toracoaddominale e nelle tecniche chirurgiche più attuali, mette a disposizione dei pazienti entrambe le opzioni chirurgiche:

  • chirurgia tradizionale a cielo aperto (bypass, endarterectomia e aneurismectomia ecc.)
  • chirurgia mini-invasiva endovascolare (angioplastica, posizionamento di stent, endoprotesi, tromboaspirazione, embolizzazione, termoablazione, ecc.). 

Le strutture dell’unità

Per le procedure endovascolari complesse, sia in elezione sia in urgenza, il team può usufruire di una Sala Ibrida equipaggiata con l’innovativo sistema Siemens ARTIS Pheno, in grado di garantire la massima qualità di immagine durante gli interventi. 

Oltre agli ambulatori dedicati alla diagnostica non invasiva (EcoColorDoppler), sono attivi i seguenti ambulatori specialistici:

  • ambulatorio medicazioni avanzate: per il trattamento delle ulcere trofiche degli arti inferiori per la cura e la riabilitazione del piede diabetico;
  • ambulatorio di flebologia (scleroterapia varici e capillari); 
  • ambulatorio di neurostimolazione: per il trattamento del dolore e di altri disturbi secondari all’insufficienza arteriosa degli arti inferiori, non trattabile mediante chirurgia convenzionale.
+2200

Interventi chirurgici all’anno

+2500

Ricoveri

+7000

Visite ambulatoriali

Staff

Prof. Roberto Chiesa – Primario
Prof. Germano Melissano – Direttore Scuola di Specializzazione 
Prof. Andrea Kahlberg – Coordinatore di area 
Dr.ssa Renata Castellano – Coordinatore di area
Dr. Luca Bertoglio – Responsabile Unità Funzionale 
Dr. Domenico Baccellieri – Coordinatore di area
Dr. Domenico Astore – Dirigente Medico Senior 
Dr.ssa Gloria Esposito – Dirigente Medico Senior
Dr. Daniele Mascia – Dirigente Medico
Dr.ssa Sara Spelta – Dirigente Medico Dr. Vincenzo Ardita – Dirigente Medico
Dr. Enrico Rinaldi – Dirigente Medico
Dr. Luca Apruzzi – Dirigente Medico
Dr.ssa Barbara Catenaccio – Dirigente Medico
Dr.ssa Diletta Loschi – Dirigente Medico
Dr. Matteo Bossi – Dirigente Medico
Dr. Giuseppe Cilli – Dirigente Medico

Sig. Samuele Bossi – Coordinatore Infermieristico 

Informazioni

Segreteria di Reparto

Tel. 02.2643.7129/7130
Tel. 02.2643.7140/7165
E-mail: chirurgia.vascolare@hsr.it
 

Reparto di degenza

Tel. 02.2643.7144/7442

Dove siamo

Unità Operativa di Chirurgia vascolare 

Settore Q, 4° piano

 

Ospedale San Raffaele
Via Olgettina, 60 – 20132 Milano (Italia)