Unità Clinica

Riabilitazione motoria

Il recupero dell’autonomia dopo un intervento di protesi

La riabilitazione motoria è rivolta al recupero di capacità funzionali motorie nei pazienti operati di protesi.

La riabilitazione viene affrontata in diversi contesti in funzione dei bisogni del paziente e dell’avanzamento del suo recupero motorio. Per noi il paziente è al centro del nostro agire e riteniamo fondamentale fornire cure d’eccellenza ed entrare in sintonia con lui e i suoi familiari.

La riabilitazione può essere erogata:

  • in regime di ricovero per la fase immediatamente post acuta;
  • con il trattamento ambulatoriale per il proseguimento delle attività.

I trattamenti del Centro

Il nostro protocollo operativo prevede, previa valutazione, l'inizio delle cure fisioterapiche e del trattamento rieducativo con successive periodiche revisioni del programma terapeutico rivolto al recupero funzionale e della massima autonomia del paziente, secondo un progetto riabilitativo individuale.

La rieducazione è inoltre integrata con un programma di educazione alle misure di risparmio articolare e all'uso degli ausili che possono compensare nella vita quotidiana le eventuali limitazioni funzionali temporanee o residue non ulteriormente migliorabili alla fine dell'intervento riabilitativo.

Abbiamo particolare esperienza nella cura di pazienti con recenti interventi di tipo ricostruttivo e di sostituzione articolare protesica susseguente a:

  •  danni traumatologici;
  •  postumi di patologia degenerativa (artrosi);
  • patologia infiammatoria articolare.

I trattamenti riabilitativi

I trattamenti riabilitativi da noi erogati concernono:

  • la chinesiterapia e la rieducazione articolare per gli esiti di traumatismi, interventi chirurgici osteo-articolari, artropatie infiammatorie e degenerative, ecc.;
  • la rieducazione alla deambulazione dopo interventi di artroprotesi o altre patologie ortopediche, allettamento ecc.;
  • l'ergoterapia e l'educazione all'uso degli ausili per la vita quotidiana;
  • le varie forme di massoterapia e il linfodrenaggio;
  • la terapia strumentale/elettroterapia sia analgesica sia di stimolazione;
  • training deambulatorio con supervisione del terapista.

Il progetto riabilitativo individuale è suddiviso in diversi step di valutazione e rivalutazione in funzione dei progressi raggiunti.

Approccio multidisciplinare

L’approccio riabilitativo è multidisciplinare: diverse figure comemedici fisiatri e ortopedici, infermieri, fisioterapisti,  collaborano per raggiungere gli obiettivi prefissati. Il paziente (e i suoi familiari), al centro del nostro agire, vengono direttamente coinvolti nel definire gli obiettivi e nel valutare i risultati. I pazienti al termine del percorso riabilitativo, che mediamente dura due/tre settimane, vengono poi seguiti e monitorati attraverso follow-up ambulatoriale.

18835

Prestazioni ambulatoriali nel 2018

462

Ricoveri in riabilitazione motoria nel 2018

4

Medici

Staff

  • Heide Ammerman
  • Franco Fiorentini
  • Ercia Giromini 
  • Erica Terragni 

Info e numeri utili

Prenotazione visite SSN e Solventi

Tel: 03.1579411

Ricoveri con Servizio Sanitario Nazionale

Tel: 031579470

Ricoveri in regime di solvenza