Unità Clinica

Radioterapia

Il trattamento del tumore con radiazioni ionizzanti

*(pagina aggiornata l'8 ottobre 2021)

Il Servizio di Radioterapia dell’Istituto Clinico Beato Matteo di Vigevano opera a supporto delle unità operative di Medicina generale e Oncologia, Chirurgia generale e Urologia per il trattamento dei tumori. Si occupa del trattamento dei tumori mediante radiazioni ionizzanti.

Il servizio di radioterapia dell’istituto è dotato di un acceleratore lineare (Varian DHX CD 2300) in grado di erogare Fotoni X (da 6 e 18 MV) ed elettroni di diverse energie. Il trattamento viene erogato con tecniche tradizionali (conformazionale 3D) e a modulazione di intensità (IMRT).

Il medico radioterapista, in collaborazione con la Fisica Medica, pianifica il trattamento tramite TPS (sistema computerizzato di pianificazione del trattamento) con cui viene individuato il target, gli organi a rischio e le relative dosi.

In particolare, con la tecnica IMRT, è possibile erogare in maniera più selettiva e conformata una dose più elevata ai tessuti neoplastici, riducendo al contempo la tossicità ai tessuti sani.

Cos’è la radioterapia

La radioterapia è una terapia medica a regime ambulatoriale, localizzata e non invasiva, che sfrutta radiazioni ionizzanti (Raggi X) per la cura delle neoplasie. È un trattamento altamente personalizzato e conformato, che consente l’irradiazione mirata al target di interesse, limitando la dose ai tessuti sani limitrofi con conseguente riduzione degli effetti collaterali.

La radioterapia è usata con diversi obiettivi:

  • Radioterapia radicale: in alternativa alla chirurgia in caso di inoperabilità o necessità di conservazione dell’organo;
  • Radioterapia neoadiuvante: associata o meno a chemioterapia, a scopo citoriduttivo, per il raggiungimento dell’operabilità della lesione;
  • Radioterapia adiuvante: eseguita dopo il trattamento chirurgico al fine di ridurre il rischio di recidive loco-regionale;
  • Radioterapia palliativa: per il controllo del dolore e dei sintomi neurologici, a scopo emostatico e nelle sindromi mediastiniche.

Patologie trattate presso la nostra struttura

  • Neoplasie della mammella;
  • Neoplasie della prostata;
  • Neoplasie del distretto testa-collo;
  • Neoplasie del distretto gastroenterico;
  • Neoplasie ginecologiche;
  • Neoplasie della cute;
  • Neoplasie polmonari;
  • Neoplasie del SNC primitive e secondarie;
  • Neoplasie ematologiche;
  • Neoplasie dei tessuti molli;
  • Radioterapia palliativa;
  • Trattamenti non oncologici: profilassi perichirurgica delle esostosi anchilosanti.
520

Prestazioni assistiti

Il percorso terapeutico del paziente

Un approccio personalizzato

Il paziente, preso in carico, entra in un percorso di cura completo, personalizzato e studiato con i nostri specialisti dalla prima visita al follow up, secondo le seguenti fasi:

  • Prima visita: il paziente viene sottoposto alla valutazione del medico radioterapista il quale, sulla base dell’esame obiettivo e della documentazione clinica, pone indicazione o meno al trattamento radiante.
  • TC di simulazione: previo confezionamento di sistema di immobilizzazione personalizzato, il paziente viene sottoposto a TC di simulazione per la definizione dei volumi da trattare. Con l’ausilio di laser TC, vengono individuati dei punti di riferimento che verranno tatuati sul paziente per il corretto posizionamento in fase di terapia.
  • Elaborazione e pianificazione del trattamento: i tecnici radiologi inviano le immagini TC al medico radioterapista che individua i volumi bersaglio e gli organi sani; in collaborazione con il fisico medico, viene elaborato il piano di cura personalizzato.
  • Inizio del trattamento: il paziente, con l’ausilio di appositi laser, è posizionato sul lettino di trattamento nella medesima posizione assunta durante la TC di simulazione. Il primo giorno e periodicamente, verranno effettuati dei controlli con immagini portali per verificare il corretto posizionamento.
  • Visite periodiche e di follow-up: durante il trattamento il paziente viene sottoposto a visite di controllo periodiche finalizzate all’individuazione e alla cura di eventuali effetti collaterali indotti dal trattamento, terminato il quale, il paziente sarà seguito con visite di follow up ed esami di controllo.

Staff

  • Dott.ssa Simonetta Nava - Responsabile
  • Dott.ssa Rosalia Russo
  • Dott.ssa Irma Valentina Mascia
  • Dott. Giuseppe Ciccarese  (Fisico)

Info e numeri utili

Unità Operativa Radioterapia

Tel: 0381.301406

Dalle ore 9.30 alle ore 15.30

Il Servizio di prenotazione/cassa si trova: Piano Terra

Radioterapia si trova al piano terra, nell’area Radiologia

Call Center SSN

Tel: 0381.3011 prenotazioni SSN tasto 4