A Malpensa il servizio di Tamponi rapidi Covid per chi viaggia da e per gli USA

PUBBLICATO IL 22 APRILE 2021

Il servizio rientra nella sperimentazione dei voli ‘Covid-Tested’ per volare in sicurezza. 

È partito sabato 3 aprile il nuovo servizio di tamponi antigenici rapidi per la ricerca di Sars Cov-2  all’interno del Terminal 1 dell’aeroporto di Malpensa dedicato ai passeggeri in arrivo o in partenza per gli Stati Uniti

Il servizio, gestito dal Gruppo San Donato, rappresenta una sperimentazione per voli Covid-Tested e prevede che  i passeggeri in arrivo possano evitare la quarantena fiduciaria facendo un tampone antigenico su base volontaria, prima di uscire dallo scalo, ottimizzando così la loro permanenza nel nostro Paese.

Frutto del lavoro congiunto dei Ministeri della Salute e dei Trasporti insieme alla Regione Lombardia, questo servizio previene il rischio di avere flussi di passeggeri potenzialmente positivi, sostenendo la ripresa dei voli in sicurezza.

Come funziona il test antigenico a Malpensa

Il servizio è destinato ai passeggeri in arrivo o in partenza dall’aeroporto lombardo di Malpensa verso gli Stati Uniti.

Come si accede

Al test antigenico rapido si può accedere in accesso diretto. Il test sarà eseguito presso il Terminal 1 dell’Aeroporto di Malpensa, in un’apposita area allestita nell’area degli arrivi, vicino alla porta 4.

Come si effettua il test 

Il tampono antigenico rapido per la ricerca di Sars Cov-2 viene eseguito raccogliendo a livello naso-faringeo cellule superficiali mediante un tampone simile a un cotton fioc in materiale sintetico. Per l’analisi del campione vengono utilizzati da parte di personale sanitario debitamente addestrato reagenti rapidi nel luogo stesso dove il tampone viene praticato. 

Quando si ottiene il risultato

Il referto, in inglese, viene consegnato in 15 minuti. 

Cosa succede in caso di esito positivo

Se il test risulta positivo, si potrà effettuare direttamente in loco un tampone molecolare

Orari del servizio di Tampone Rapido

Gli orari sono stabiliti sulla base del piano voli in arrivo o in partenza per gli Stati Uniti dall’aeroporto di Malpensa.

 

Press e Comunicati