Dr. Nicola Ursino

Dr. Nicola Ursino

Chirurgo Ortopedico

Chirurgia ortopedica, Ortopedia, Ortopedia e traumatologia

Curriculum

Il Dott. Nicola Ursino è Responsabile dell’Unità Operativa di Chirurgia Articolare Sostitutiva e Chirurgia Ortopedica (C.A.S.C.O.) presso l’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano e docente e Tutor di Ortopedia e Traumatologia all’Università degli Studi di Milano.

Laureatosi all’Università di Genova nel 1988, i suoi studi proseguono all’Università degli Studi di Milano dove si specializza in Ortopedia e Traumatologia cinque anni dopo. Sono numerosi gli ambiti ortopedici e traumatologici in cui opera. Esegue in qualità di Primo operatore oltre 1.000 interventi di Chirurgia Protesica, 850 di Chirurgia del Ginocchio e 1.100 dell’Anca. Durante il periodo della formazione assiste a più di 2.000 operazioni di Chirurgia Protesica. Oltre alle tecniche chirurgiche tradizionali, dimostra una completa padronanza degli approcci mininvasivi.

Per quanto riguarda la Chirurgia dell’Anca tratta coxartrosi, necrosi, displasia, esti di fratture, conflitto femoro-acetabolare, corpi endoarticolari, lesioni del cercine, anca a scatto interno ed esterna, esiti di protesi articolari senescenti o esiti di infezione, lussazione. Tra le procedure predilige le protesi totali dell’anca e a risparmio del collo, utilizzando materiali ad alta resistenza (ceramica di ultima generazione, polietilene con vitamina E). 

Nella Chirurgia del Ginocchio, approfondisce il trattamento di gonartrosi, necrosi, ipoplasia, ginocchio valgo, esiti di frattura e di meniscectomia, osteotomia, lesioni legamentose o dell’apparato estensore, corpi mobili, condocalcinosi, artrite e gotta. Effettua protesi totali di ginocchio con accesso mininvasivo, protesi monocompartimentali e femoro-rotulei. In artroscopia interviene su meniscectomia, sutura meniscale, ricostruzione legamentose del crociato anteriore, posteriore o dei collaterali, osteotomie per ginocchio varo e valgo, ricostruzione del legamento alare.

Molto attivo anche nel campo della Chirurgia della Spalla, attua procedure di riparazione della cuffia con accessi mini-open, protesi di spalla anatomiche o inverse, artroscopia con sutura della cuffia con ancorette, capsuloplastica tenotomia o tenodesi del capo lungo del bicipite e intervento di Latarjet. In questo ambito tratta patologie quali artrosi della spalla, tendiniti, lesioni della cuffia dei rotatori, esiti di frattura o lussazione, instabilità post traumatica o idiopatica, conflitto sub-acromiale, periartrite e capsulite.

In contesto traumatologico il Dott. Nicola Ursino interviene su fratture mediante sintesi utilizzando placche AO, fissazione mediante chiodi endomidollari, cellule staminali e plasma ricco di piastrine (PRP). Nel corso della sua carriera svolge attività scientifica presso la Fondazione Scienza e Vita e in particolare negli ultimi anni ha pubblicato numerosi articoli su riviste internazionali indicizzate su differenti argomenti, dalla medicina rigenerativa alla chirurgia protesica, ed è stato relatore a numerosi congressi nazionali e internazionali.

Lingue Parlate

  • Inglese
  • Italiano

Formazione

  • Università degli Studi di Milano
    Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia - 1993
  • Università degli Studi di Genova
    Laurea in Medicina e Chirurgia - 1988

Chirurgo Ortopedico

Vedi linkedin