Dr. Massimo Barbieri

Dr. Massimo Barbieri

Terapista del Dolore

Terapia del dolore, Anestesiologia

Curriculum

Dal 2015 il Dott. Massimo Barbieri è Responsabile dell’Unità Operativa di Terapia del Dolore Interventistica presso l'IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano. Il suo percorso formativo inizia con il conseguimento della Laurea in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Milano (1992), e prosegue con il conseguimento della specializzazione in Anestesia e Rianimazione all'Università degli Studi di Pavia, nel 1998.

Si occupa delle problematiche anestesiologiche in Ostetricia, Ginecologia e Ortopedia, definendo le metodiche adatte all'analgesia del parto, al periodo post-operatorio, alla somministrazione di farmaci nel canale spinale e all'anestesia locoregionale.

Nel corso della sua attività si dedica particolarmente al problema del dolore nella malattia oncologica, interessandosi di cure palliative e contribuendo all'avviamento della prima Unità di Cure Palliative presso la Fondazione Salvatore Maugeri di Pavia. Il Dott. Massimo Barbieri pratica tutte le possibili tecniche percutanee (back pain), tra cui i blocchi peridurali e della radice, i blocchi delle faccette articolari, la denervazione del nervo delle faccette, le discografie e le termolesioni discali. Nello specifico approfondisce la neuromodulazione spinale percutanea impiantando numerose pompe sottocutanee per la somministrazione di oppioidi per il dolore intrattabile.

Un ulteriore ambito di lavoro è costituito dal dolore neuropatico (della sua diagnosi, dei trattamenti farmacologici e chirurgici idonei), dalla neurostimolazione midollare, sacrale, occipitale e dei nervi periferici, dalla somministrazione intrarectale di farmaci (neuromodulazione farmacologica).

Nel dettaglio adopera le seguenti terapie antalgiche: iniezioni epidurali, articolazioni sacroiliache, radiofrequenza pulsata sul ganglio della radice dorsale, diagnostica discale e trattamenti intradiscali, blocchi del simpatico toracico e lombare, discectomia percutanea ed endoscopica transforaminale, impianto di sistemi di neuromodulazione spinale, denervazione vertebrale, crioneurolisi e tanti altri.  

È membro di associazioni scientifiche come la International Association for the Study of Pain (IASP) e American Society of Interventional Pain Physicians (ASIPP). Nel 2011 riceve il titolo di Fellow of Interventional Pain Practice (FIPP) dal World Institute of Pain.

Lingue Parlate

  • Inglese
  • Italiano

Formazione

  • Università degli Studi di Pavia
    Specializzazione in Anestesia e Rianimazione - 1998
  • Università degli Studi di Milano
    Laurea in Medicina e Chirurgia - 1992

Terapista del Dolore

Vedi linkedin