Prof. Luciano  Merlini

Prof. Luciano Merlini

Neurologo

Neurofisiopatologia, Neurologia, Neuropsichiatria

Curriculum

Il professor Luciano Merlini è neurologo presso la struttura di Villa Erbosa. 

Si laurea con lode in Medicina e Chirurgia all’Università degli studi di Bologna nel 1968. Consegue presso lo stesso ateneo, nel 1972, la specializzazione in Malattie Nervose e Mentali e nel 1975 la specializzazione in Fisiochinesiterapia Ortopedica.

Attualmente il professor Merlini svolge la propria attività clinica presso l’ambulatorio di neurologia a Villa Erbosa e si occupa di:

  • malattie neuromuscolari 
  • miologia
  • neurofisiopatologia
  • neurologia
  • neuropsichiatria.

Il campo di interessi della sua attività riguarda il sistema nervoso in generale, la fibromialgia, le malattie del midollo spinale e nervi periferici. Si occupa inoltre di malattie neurologiche e muscolari ereditarie.

È da sempre attivo nel campo della ricerca in merito alla patologia neuromuscolare ereditaria e del midollo spinale e nervi periferici. Ha all’attivo 330 lavori scientifici, 11 capitoli di libri, e 3 libri per un H-index di 67. 

È inoltre Associate Editor della rivista "Neuromuscular Disorders" e membro dell'Editorial Board della rivista "Skeletal Muscle". 

Dal 1995 al 2001 è stato Segretario della "World Muscle Society" (WMS) - Società mondiale delle malattie NeuroMuscolari.

Dal 2000 riceve finanziamenti di Telethon sulle miopatie da deficit di collagene di tipo VI che hanno portato alla individuazione dei meccanismi patogenetici di tali miopatie.

Dal 2000 al 2003 è stato coordinatore scientifico del progetto finanziato dall'UE denominato “Myocluster”. Obiettivo del progetto, far progredire le conoscenze sugli aspetti clinici, patologici, biochimici e genetici delle distrofie muscolari congenite, della distrofia di Emery-Dreifuss e della miopatia di Bethlem e Ullrich. 

Ha coordinato più di 10 workshop internazionali organizzati dall'European NeuroMuscular Centre - ENMC con sede in Olanda. 

È stato Principal Investigator e coordinatore del progetto Telethon - Italian SMART (Spinal Muscular Atrophy Randomized clinical Trial) che ha coinvolto sette centri italiani.  


 

Lavora presso

Villa Erbosa

Lingue parlate

  • Inglese
  • Italiano